EUROPEAN INSTITUTIONS AND DECISION MAKING PROCESS

Corso Jean Monnet

Corso previsto per la Laurea Specialistica in European Economy and Business Law (EEBL) , Facoltа di Economia e per il Master in European Economy and International Finance (MEEFI), Facoltа di Economia [corso avanzato in inglese]. Il corso è inoltre presente online sul sito della Scuola IAD www.scuolaiad.it

Orario - a.a. 2009/2010 II SEMESTRE

Programma del Corso - Il corso, che mira a rispondere a domande quali: cos’и l’Unione Europea? Come funziona? Come vengono assunte le decisioni?, sarа diviso in tre parti: La natura della EC/EU continua ad essere oggetto di discussione tra gli studiosi e molti termini sono stati coniati per descriverla, a partire dalla definizione di supranationality elaborata da Haas nel 1958. Indipendentemente da tale questione, и certo che la EC/EU ha una struttura istituzionale peculiare e dotata di propri processi decisionali, che sfociano nell’adozione di atti la cui caratteristica principale и che spesso prevalgono sulla legislazione nazionale con essi contrastante: questo elemento rende la conoscenza del diritto comunitario di estrema importanza per i cittadini.

La Parte II esaminerа le Istituzioni Europee e l’attenzione principale sarа rivolta ai tre colegislatori: il Parlamento Europeo, il Consiglio dell’Unione Europea e la Commissione Europea, pur non trascurando le altre istituzioni attive e consultive.

La Parte III del corso analizzerа i processi decisionali, tenendo naturalmente presente la distinzione tra EC e EU; con riferimento al primo caso, si analizzeranno con particolare attenzione le procedure di codecisione e di parere conforme, pur senza trascurare la consultazione e la cooperazione.
In secondo luogo, si tratteranno i processi decisionali dell’UE, in riferimento alla PESC e al terzo pilastro, il meccanismo della “passerella”, le funzioni e l’organizzazione delle Conferenze Intergovernative.

La parte conclusiva del corso sarà dedicata al Trattato di Lisbona e alle riforme che questo, se ratificato, produrrà.

Testo del Corso – F. Bindi, P. D’Ambrosio “Il Futuro dell’Europa”, Franco Angeli, 2005

CONNECT WITH US